Segnalazione: “Le ragioni dell’odio” di Tommaso Carbone

Buongiorno amici,
oggi vi presentiamo il thriller di Tommaso Carbone “Le ragioni dell’odio”.
Come sempre ve ne parleremo in maniera approfondita con una nostra recensione.

Le ragione dell’odio

di Tommaso Carbone

  • Copertina flessibile: 188 pagine
  • Editore: Independently published (20 maggio 2019)
  • Thriller e suspense

Una ragazza scomparsa.Un corpo seppellito in una chiesa.Un’incursione negli abissi dell’animo umano.Il giornalista Alessandro Nicotera giunge a Campocorto per i funerali del nonno. Il giorno dopo una violenta scossa di terremoto provoca il crollo della chiesa di Santa Chiara e dei locali della canonica. Dalle macerie emerge uno scheletro murato in una nicchia. L’esame del DNA stabilisce che si tratta di Elisabetta Marchesini, una ragazza scomparsa venti anni prima, con cui Alessandro ha avuto una breve storia d’amore. Chi l’ha uccisa e soprattutto perché? Forse Elisabetta non era la ragazza acqua e sapone che aveva creduto.Inizia così un’indagine che lo porterà a scoprire che sotto la superficie tranquilla di una piccola comunità si nascondono segreti e bugie inconfessabili.

Tommaso Carbone
è nato nel 1963, si è laureato in Pedagogia e insegna nella scuola primaria. Ha pubblicato Il sole dietro la collina, Libromania, 2016, Non avrete scampo, Libromania, 2016. Il cadavere del santuario, Libromania, 2016. L’angelo sterminatore, Libromania, 2017. L’innocenza perduta, Delos Digital, 2017, A un passo dal baratro, Delos Digital, 2017, Niente è come sembra, 2018, La vita che volevo, PubGold, 2018, La torrida estate del commissario Mancuso, 2018. Il suo racconto Un angelo vestito di nero è stato incluso nella raccolta Carabinieri in Giallo 3 (Mondadori).

Condividi:
error

Be the first to comment

Rispondi