Segnalazione libro: “La cicatrice perfetta” di Paola Zeta

La cicatrice perfetta

Paola Zeta

Editore Bookabook

Il libro partecipa alla campagna Crowdfunding della casa editrice Bookabook ed è prenotabile sul sito al seguente indirizzo:

Demetra è musona, scostante e bisogna stanarla dal credito affettivo che ritiene avanzare dal mondo.
Dai pub dublinesi alle colline maremmane, passando per il ghetto di Roma, la cosa che le viene più facile è fare la valigia, sfilarsi i jeans con soggetti dei quali difficilmente ricorda il nome, e trattare le persone – specie il genere maschile – come bug evolutivi, esclusi i suoi eterni amici Matteo e Anna.
Ma è proprio attraverso le vite degli altri, oltre al fortuito inciampare nell’invadente sorriso fosforescente di Alessandro, che avrà modo di guardare i suoi lividi non come un dolore ancora pulsante bensì come una guarigione sulla quale camminare.
Ammesso e non concesso che il granitico atteggiamento da figlia delle tenebre si lasci scalfire.

Perché ho scritto questo libro?

Mi piace pensare che i sogni nel cassetto abbiano un tempo di decantazione durante il quale maturano e fermentano, fino a non riuscire a starci più.
Il mio è sempre stato scrivere, e dentro il primo lavoro a cui ho dato un capo e una coda ci ho messo tutte le cose che piacciono a me: pub, birra, Irlanda, Roma, amici, cibo. E un paio di nodi sciolti strada facendo, che mi auguro di qualche utilità per chi, un po’ in guerra col mondo, alla fine, c’è sempre stato.

Materiale fornito dall’autrice

Condividi:
error

Be the first to comment

Rispondi