Chi siamo

“Libri la mia vita” è un blog letterario amatoriale gratuito, che nasce dalla passione di alcuni amici per la letteratura e che si prefigge di offrire un modesto aiuto a tutti i lettori.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo’ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Facendo da sempre particolarmente attenzione ad autori giovani ed emergenti, ci teniamo a specificare che, in caso di collaborazione diretta con loro, non verranno pubblicate recensioni negative, in tal caso verrà avvisato l’autore in privato spiegandone i motivi e nessuno verrà a conoscenza della recensione in modo tale da non arrecare danno.

Staff dirigenziale:


Benedetto Morelli: Ideatore e gestione grafica

Nato a Teano (CE) il 14 aprile 1977
Amante dei libri in particolare di thriller e romanzi storici, ma non disdegno leggere anche altri generi, non per nulla il mio autore preferito è Murakami.
Il sito è stato creato per diffondere la grande passione per la lettura.
Già fondatore del gruppo facebook: Libri la mia vita 2.0


Rossana Bizzarro, nata il 26/01/84
Leggere è la mia passione più grande. Amo leggere di tutto, soprattutto thriller e gialli.

Rosa Zenone, (Recensioni) nata il 12 Gennaio 1992 in provincia di Salerno. Tra i suoi ricordi di infanzia si annovera la frenesia nel voler imparare quanto prima a leggere. La possibilità di decifrare i segni scritti e di poterne usufruire in modo indipendente appariva ai suoi occhi come l’ingresso di un nuovo mondo. In effetti, da quel momento la lettura non l’ha più abbandonata, né è mai subentrata alcuna messa in dubbio della carica vitale della stessa. I libri appaiono ai suoi occhi tanto come possibilità di estraniamento dal mondo reale, tanto come linee guida d’interpretazione per quest’ultimo. Predilige perlopiù i classici della letteratura mondiale, inoltre nutre una particolare passione per la civiltà greca e latina. Tali inclinazioni hanno influenzato anche la scelta dei suoi studi universitari, conducendola a laurearsi in Lettere Classiche presso l’Università di Salerno e in Italianistica e Scienze Linguistiche presso l’Università di Bologna.

Nelide, (Recensioni) Amante della parola scritta, lettrice onnivora e instancabile. 
Vedeva ogni stagione come un genere pittorico; l’inverno era un disegno a gessetto, la primavera un acquerello, l’estate un dipinto a olio, l’autunno un’acquaforte o un’incisione. Ma non aveva mai visto una campagna d’autunno come quella, quello era un autunno a olio, sembrava un paesaggio estivo, il cielo blu intenso, le foglie sparse qua e là sui rami degli alberi non erano gialle, mantenevano un verde ostinato, la terra era d’un marrone allegro, non c’era un filo di vento, il sole bruciava attraverso il finestrino dell’auto, nei campi splendeva l’oro delle zucche mature, pronte per il raccolto”,”La Ballata di Iza”, Magda Szabò

Manuela Morana (Recensioni).
Nata a Catania il 22/02/1989. Le mie grandi passioni sono: la lettura, i viaggi e la cucina. Quando posso unisco le tre cose e cerco di immergermi totalmente nei posti che voglio visitare, inizio leggendo i libri ambientati lì o scritti da autori di quel paese, poi mi informo su cosa non devo assolutamente perdere e su cosa devo ad ogni costo assaggiare e poi al ritorno dalla vacanza provo a cucinare i piatti locali. Sono una persona solare ed estroversa, amo imparare cose nuove e conoscere persone nuove. Sono la felicità di tutti gli anziani che incontro perché adoro sentirli raccontare le loro storie. Mi piacciono molto anche i film (se sono tratti dai libri però leggo sempre prima il libro e poi faccio continui confronti) e le serie TV.

Collaboratori:

Elisa Mazza (Recensioni)
nata a Rimini il 07/03/1983

Sono una sognatrice ad occhi aperti, una persona riflessiva e creativa. Amo tantissimo leggere proprio per questo, i libri sono porte per evadere dalla realtà di tutti i giorni. Non ho un genere preferito vero e proprio, per me è importante sentire la storia, le sue parole e le emozioni che sprigiona, attraversarmi dentro.

Laura Pari (Recensioni)
La lettura, come piace definirla a me, é il mio sport preferito!
Amo soprattutto i gialli e i thriller ma anche una bella storia d’amore ogni tanto mi regala delle belle emozioni.

Pamela Mazzoni (Recensioni)
nata il 4 novembre del 1967 e vivo nella bellissima Toscana. Ho due passioni viscerali, leggere e viaggiare. Libri preferiti? Soprattutto thriller e gialli e sono legatissima a Poirot, Holmes, Nero Wolfe ed il nostro Montalbano.

Marinella Stantopietro (Recensioni)
Nata il 10/10/1974 leggere è ciò che vorrei fare tutto il giorno, amo i classici, in particolare mi sono rimasti nel cuore Jane Eyre e Cime Tempestose, ma leggo tutti i generi, dal romanzo storico al thriller al fantasy. Ritengo che la lettura sia ricerca e ogni libro una scoperta…spero di poter contribuire a divulgare questa passione, come già da tempo, in maniera superlativa, fa questo blog.

Antonella Punziano (Recensioni)
Nata il 20 settembre 1974. Sono una divoratrice di libri di ogni genere ma in particolare amo i romanzi storici, i classici e le saghe familiari. Nelle scelta del libro incide molto il mio stato d’animo, a volte mi immergo in letture impegnative, altre volte sento il bisogno di evadere.

Francesca Simeoni (Recensioni).
Nata a Milano quasi 40 anni fa – 16/11/1979 –, sono una mamma a tempo pieno di due adorabili mostriciattoli di 4 e 7 anni e un avvocato per passione. Da sempre innamorata della lettura, non ho un genere preferito ma moltissimi titoli “del cuore”. I libri sono e sempre saranno i perfetti compagni di viaggio in questa mia incasinata e frenetica vita.

Iryna Ilkiv (Recensioni).
Ucraina di sangue, cosmopolita di cuore.
Studentessa di giurisprudenza, con passione per le lingue e la letteratura, poetessa amatoriale, animo romantico,pellegrino tra Carpazi e Appennino meridionale, sognatrice ma con i piedi per terra.

.

Maria Ruggieri (Recensioni).
Sono nata a Matera il 3.3.78. La mia più grande passione è leggere. Una passione che ho tramandato ai miei figli e che ormai è parte integrante della mia famiglia. Da piccola amavo leggere i libri gialli. Crescendo,poiché soffrivo di insonnia, in biblioteca mi consigliarono di leggere Anna Karenina per riuscire a dormire. Risultato: riponevo il libro alle 4 di mattina. Da allora ho iniziato a leggere i classici perché mi lasciavano quel sapore “d’altri tempi” che amavo. La mia libreria a casa conta circa 500 libri..sempre in aumento.